La Via Ferrata

Che cosa è una ferrata?

Una scalata tipica delle Dolomiti,  itinerari attrezzati con pioli e cavi metallici il cui scopo è facilitare la progressione fornendo comodi appoggi per i piedi e continua e sicura presa per le mani.

Mediante gli appositi kit formati da un doppio cordino con dissipatore, il cavo permette di affrontare la salita in buona sicurezza senza ricorrere alla classica progressione a tiri di corda.

Questo permette la salita anche a gruppi (fino a 6 persone per guida alpina) il che la rende un’attività più “sociale” della classica salita alpinistica.

 

La ferrata degli Artisti

Prenota subito

Un'esperienza verticale per tutti

Prenota subito

DIFFICOLTA’: Il percorso è piuttosto semplice, bisogna essere in buona forma fisica per affrontare questo tipo di percorso

DURATA: la salita di questa ferrata, data anche la lunga discesa, occupa tutta la giornata.

DISLIVELLO: Il percorso ha un dislivello di 600m

SVILUPPO: Il percorso si sviluppa per una lunghezza di 1500 m

Una proposta verticale tutta finalese

 

Pur non essendo una “specialità” tipica della zona di Finale Ligure, la Ferrata degli artisti di Magliolo è un’attrazione ormai tradizionale per gli amanti di questo genere di scalata.

L’itinerario si sviluppa sul versante meridionale del Bric Agnellino (1335 mslm) fino a raggiungerne la cima seguendo una serie di ripidi speroni rocciosi (detta Costa dei Balzi Rossi dato il tipico colore della roccia) intervallati da tratti più dolci.

L’esposizione a sud la rende perfetta per la primavera e l’autunno ma con le giuste condizioni e/o corretti orari di partenza la salita può essere effettuata tutto l’anno.

 

Si tratta di una ferrata non particolarmente difficile ma lunga per cui per la salita e la discesa è richiesta, l’intera giornata.

Passaggi particolari: un lungo ed aereo ponte tibetano lungo 42 m

Il punto di forza dell’itinerario: un panorama eccezionale sulla Riviera Ligure

Curiosità: lungo l’itinerario si trovano le pitture rupestri dell’artista-scalatore Mario Nebiolo

Attrezzatura personale per affrontare la salita:

– Scarpe da escursionismo o scarponi da alpinismo leggeri

– Zaino con almeno un litro d’acqua e una piccola scorta di cibo

– Guanti

Le indicazioni concernenti l’equipaggiamento e il vestiario possono variare in base alle condizioni e alla stagione. Seguire le indicazioni della guida.

Società Guide Alpine Finale propone anche altri itinerari:

Ferrata di Tenda

in val Roya (Francia, entroterra di Ventimiglia)
64,90/A PERSONA ( gruppo minimo 4 partecipanti )
  • accompagnamento di una Guida Alpina con certificazione UIAGM
  • Il noleggio equipaggiamento: casco, imbracatura, kit da ferrata composto da doppio cordino con dissipatore.
  • la copertura assicurativa.
  • orientamento: prevalentemente a Sud
  • località partenza: Tenda
  • stagioni consigliate: primavera, autunno, inverno
prenota subito

Ferrata di Briga

in val Roya (Francia, entroterra di Ventimiglia)
64,90/A PERSONA ( gruppo minimo 4 partecipanti )
  • – accompagnamento di una Guida Alpina con certificazione UIAGM

  • – Il noleggio equipaggiamento: casco, imbracatura, kit da ferrata composto da doppio cordino con dissipatore.

  • – la copertura assicurativa.

  • – orientamento: prevalentemente a Sud

  • – località partenza: Le Brigue

  • – stagioni consigliate: primavera, autunno, inverno

prenota subito

Ferrata di Peille

La Turbie (Francia)
69,90/A PERSONA ( gruppo minimo 4 partecipanti )
  • – accompagnamento di una Guida Alpina con certificazione UIAGM

  • – Il noleggio equipaggiamento: casco, imbracatura, kit da ferrata composto da doppio cordino con dissipatore.

  • – la copertura assicurativa.

  • – orientamento: prevalentemente a Sud

  • – località partenza: Peille

  • – stagioni consigliate: primavera, autunno, inverno

prenota subito

Contattaci o Prenota Subito

10 + 11 =

Società Guide Alpine Finale
è Tester ufficiale dei prodotti Mello'
s Italia. 

Ai nostri clienti forniamo scarpette Saltic per un'esperienza unica e performante